Valutazione del rischio fulminazione

Valutazione del rischio fulminazione

L’art. 17 del D.Lgs. 81/08 obbliga il datore di lavoro ad effettuare la valutazione dei rischi sul lavoro con la conseguente elaborazione del documento di valutazione dei rischi (DVR) previsto dall’art. 28 dello stesso decreto.

In particolare, quando in un cantiere edile vengono installate Gru, Ponteggi e Strutture Metalliche di notevoli dimensioni, la normativa vigente impone al datore di lavoro di effettuare una valutazione del rischio di fulminazione diretta e indiretta.

La maggior parte delle strutture metalliche risultano auto-protette, ma per poter valutare tale condizione occorre effettuare un calcolo che tiene in considerazione: dimensioni della struttura metallica, posizione geografica, inserimento nel contesto limitrofo e tipologia di terreno.

Espe è in grado di effettuare tale valutazione, TEMPORANEAMENTE IN FORMA GRATUITA per le imprese iscritte alla Cassa Edile di Lecco.

L’attivazione del servizio è subordinata a:

1) compilazione ed invio del modulo allegato

2) verifica dei dati tecnici indicati dall’impresa attraverso un sopralluogo in cantiere.

Per eventuali chiarimenti  contattare il Geom. Diego Pirovano al 349-5780412

SCARICHE ATMOSFERICHE